Teatro della Vittoria

Posizione

Sarnano

Ad ospitare il teatro di Sarnano, che si affaccia sulla bella piazza alta del paese, è il duecentesco palazzo del Popolo, già sede comunale, la cui facciata è caratterizzata dall’imponente torre civica. Venne realizzato su progetto dell’ingegner Luigi Fedeli tra il 1829 e il 1834 e presenta pianta a ferro di cavallo e tre ordini di palchi. La piccola sala teatrale, in origine decorata dal pittore Gaetano Ferri, già nel 1935 fu interessata da un profondo intervento di restauro che ne compromise l’aspetto tipicamente neoclassico, in parte recuperato grazie ai lavori eseguiti in tempi recenti. Un sobrio disegno a velario romano con lunette dipinte a trompe l’oeil orna la volta, mentre i parapetti dei palchi sono abbelliti da decorazioni a stucco. L’ampio boccascena architravato è impostato su coppie di mensoloni che poggiano su paraste corinzie in finto marmo, mentre al centro del sipario campeggia una raffigurazione della “Vittoria alata”, che oggi dà il nome al teatro.