Raccolta della Collegiata di Sant’Esuperanzio

Posizione

Cingoli

La raccolta della Collegiata di Sant’Esuperanzio è conservata nella sagrestia della chiesa, la quale risulta particolarmente ardita nell’impostazione architettonica, a navata unica con sei grandi archi ogivali, e un tempo probabilmente riccamente decorata come testimoniano i lacerti di affreschi ancora presenti in essa. Nell’ambito della raccolta si possono annoverare il polittico raffigurante Madonna e i Ss. Pier Damiani, Stefano, Esuperanzio e Bonfilio attribuito a Giovanni Antonio Bellinzoni da Pesaro e la tavola con la Flagellazione riferita a Sebastiano del Piombo.