Pinacoteca Nazionale di Arte Sacra Contemporanea

Posizione

Serrapetrona

Si tratta di un vero e proprio museo d’arte contemporanea con la peculiarità di essere dedicato alle varie manifestazioni del sacro, dalle immagini classiche a quelle più spiccatamente espressioniste, passando attraverso un sintetismo geometrico astratto fino ad arrivare alla figurazione iperrealista di matrice pop. La raccolta comprende opere grafiche così come di scultura e pittura, spaziando attraverso materiali e tecniche diverse tra loro, dall’olio all’acquerello, dal bronzo al plexiglas, dalla litografia all’incisione. In essa sono presenti, sempre all’insegna del sacro, artisti della levatura di Valeriano Trubbiani con l’opera Ecclesia Cathedralis Millenarium ma altresì giovani emergenti, che testimoniano un linguaggio in continuo divenire.