Pinacoteca Comunale “Donatello Stefanucci”

Posizione

Cingoli

Intitolata nel 1988 al pittore cingolano Donatello Stefanucci (1896 – 1987) a seguito di una donazione, la Pinacoteca Comunale è ubicata al primo piano del settecentesco ex Seminario Vescovile. Oltre alle opere dello Stefanucci e di altri pittori moderni (Virgilio Guidi, Cesare Peruzzi, Riccardo Licata, Enzo Parisi e Danilo Bergamo), insieme alla chiesa di San Domenico, secondo polo museale della città, ospita la celebre grande tela della Madonna del Rosario realizzata dal pittore veneto Lorenzo Lotto nel 1539, cui si aggiungono opere di Lorenzo Salimbeni, di Giovanni Antonio Bellinzoni da Pesaro, di Girolamo Nardini, di Ubaldo Gandolfi con la sua pala raffigurante l’Immacolata concezione del XVIII. La raccolta comprende anche due lastre frammentarie di cibori preromanici, stemmi, ceramiche, maioliche e alcune statue policrome lignee.