Palazzo Forti

Posizione

Mogliano

Oggetto di numerosi interventi di ristrutturazione e abbellimento nel corso del Settecento, che ne hanno garantito l’aspetto odierno, grazie anche alla famiglia proprietaria dello stesso, Palazzo Forti è oggi sede del municipio della cittadina del maceratese, nonché sede del Museo-Pinacoteca. Al pregevole apparato decorativo del XVIII secolo, caratterizzato da soffitti, finestre e porte decorati oltre ad alcuni mobili di elevato valore artistico, che si scorgono in particolare nella sale del piano nobile, si aggiungono dipinti che effigiano soggetti religiosi, reperti archeologici e affreschi. In particolare si evidenzia la tela raffigurante la Madonna col Bambino e San Giovannino riferibile alla cerchia del pittore Raffaellino del Colle (1495/1500 circa – 1566).