Orto Botanico "Carmela Cortini" - Università degli Studi di Camerino

Posizione

Camerino

Istituito nel 1828 e ubicato ai piedi delle mura castellane di Palazzo Ducale, l’Orto Botanico dell’Università di Camerino si sviluppa su una superficie di circa un ettaro con molteplici varietà di alberi, oltre mille tipologie, che risalgono all’epoca della sua costituzione. Esso si estende in una zona in pendio con grandi alberi e in una zona pianeggiante ove sono coltivate piante officinali, spontanee e ornamentali; si aggiunge infine in piccolo giardino con piante dell’area dell’Appennino Centrale. L’Orto Botanico è ulteriormente arricchito da incantevoli “grottoni”, sorta di serre tiepide, e da alcune fontane, come quella adornata dall’opera dello scultore Gino Marotta, dal titolo Fontana di Apollo realizzata all’inizio degli anni Novanta del XX secolo.