Museo tipologico del Presepe – Collezione Cassese

Posizione

Macerata

Raccolta singolare nel suo genere che comprende 150 gruppi presepiali, per un totale di 4000 pezzi circa, che partono dal Seicento pera arrivare fino ai giorni nostri. Gli esemplari sono particolarmente diversi tra loro per tecnica, materiali e dimensioni, ma soprattutto per provenienza. Molti infatti sono espressione di alcune regioni italiane, quali Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia, Calabria, Liguria, Marche, mentre altri provengono dall’ambito europeo o extraeuropeo, ne sono prova gli esemplari spagnoli, francesi o polacchi cui si uniscono quelli colombiani, messicani, brasiliani, cinesi, giapponesi, nigeriani o keniani. Fra i pezzi esposti meritano certamente attenzione quelli di manifattura napoletana, realizzati tra il XVII e il XVIII secolo, caratterizzati dalle loro caratteristiche ambientazioni.