Galleria Comunale d’Arte Moderna “Filippo Bigioli”

Posizione

San Severino Marche

La raccolta è ospitata nel piano nobile del palazzo comunale, costruito nel 1764 su progetto dell’architetto romano Clemente Orlandi, con sale di rappresentanza ottocentesche, alcune delle quali finemente decorate da artisti del calibro di Raffaele Fogliardi o ornate dalle tele di Mariano Piervittori, eseguite nel 1884 e raffiguranti due uomini illustri settempedani. La raccolta prosegue con le significative opere di Filippo Bigioli, pittore e incisore che ha lavorato tra le Marche e Roma nel corso dell’Ottocento, che rappresentano perlopiù soggetti di carattere mitologico, storico, religioso e di costume, cui si uniscono disegni, cartoni e ventisette bozzetti della Galleria Dantesca.