Centro “Alessandro Maggiori” – Collezione di Disegni di Antichi Maestri

Posizione

Monte San Giusto

Si tratta dell’ultimo nucleo di disegni su territorio regionale di alcuni dei più rappresentativi maestri italiani attivi tra il XVI e il XIX secolo, raccolti dallo studioso e collezionista d’arte fermano Alessandro Maggiori nel corso di un trentennio tra il Settecento e l’Ottocento, poi entrato a far parte dei beni del Comune di Monte San Giusto nel 1925. La raccolta Maggiori, infatti, al momento della sua morte, nel 1834, è andata progressivamente smembrandosi, giungendo a poco a poco sul mercato antiquariale; restano ancora visibili un unico foglio di Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato (1609 – 1685), conservato in una collezione pubblica italiana, un disegno di Domenichino (1581 – 1641) e due disegni di Guercino (1591 – 1666).