Caldarola

Il comune di Caldarola (1.836 abitanti), piccolo centro dell’entroterra maceratese, è strettamente legato alla nobile famiglia dei Pallotta, che ha annoverato ben quattro Cardinali tra i suoi membri. Deve in particolare il suo aspetto rinascimentale al porporato Evangelista, che nel Cinquecento realizzò un progetto di radicale aggiornamento urbanistico. Restano oggi a testimonianza di questo potente casato l’omonimo palazzo che si affaccia sulla piazza centrale e il castello che domina il paese, entrambi affrescati dai celebri pittori De Magistris cui il paese ha dato i natali.