Appignano

Il comune di Appignano (4.178 abitanti) è felicemente situato nella valle del torrente Monocchia, a metà strada tra il mare e la montagna. Il caratteristico centro storico di impianto medievale si presenta ben conservato ed è circondato dall’antica cinta muraria. Meta ideale per il turismo rurale, è conosciuto soprattutto per la lavorazione del legno, che oggi rappresenta la principale produzione dell’industria appignanese, e della ceramica, antica tradizione che affonda le proprie radici nel Cinquecento.