Chiesa di San Giovanni Battista

Posizione

Montecassiano

Le origini della chiesa risalgono al 1299, ma l’impianto attuale è ascrivibile ad una radicale risistemazione settecentesca. Documenti menzionano la presenza delle suore di Santa Chiara di Assisi a partire dalla seconda metà del XV secolo. Nel 1758 fu oggetto di una profonda trasformazione dell’originario spazio longitudinale dell’aula in uno spazio centralizzato barocco, lasciando però intatto il contenitore esterno cinquecentesco, i cui lavori furono completati nel 1584 con la presa di possesso del complesso da parte delle Clarisse. Anche la facciata divenne oggetto di corposi lavori in occasione della demolizione di un arco di sostegno che collegava la chiesa al vicino palazzo comunale. L’impianto decorativo è molto lineare e sobrio, l’aula principale termina con un profondo presbiterio leggermente sopraelevato, l’altare col tabernacolo sorge al centro del presbiterio ed è sormontato da un piccolo dossale dorato.