Chiesa delle Anime

Posizione

Montecosaro

Malgrado la scarsità delle notizie storiche riguardo alla sua fondazione, questo edificio è sicuramente il più importante monumento di età tardo-barocca di Montecosaro. La chiesa, a croce greca, consta di tre corpi di fabbrica realizzati in epoche differenti: gli ambienti sotterranei, corrispondenti alla zona presbiteriale, ampi circa la metà della chiesa superiore; il tempio settecentesco; la retrostante sagrestia, da cui si accede alla cappella ipogea, costruita probabilmente in epoca di poco posteriore. La facciata, semplice ma raffinata, è in laterizio, inquadrata in due binati di paraste tuscaniche poste in corrispondenza dei cantonali arrotondati. Il portale, in mattoni, è a sesto ribassato, ha un timpano triangolare modanato e una cornice con piccole ondulazioni in corrispondenza delle imposte dell’architrave. Interessante e degna di nota risulta la decorazione interna, per l’uso raffinato e sobrio di stucchi bianchi. La copertura è a cupola decorata con nervature, festoni e girali fitomorfi in stucco, che tuttavia non è intuibile dall’esterno poiché racchiusa all’estradosso da un corpo quadrangolare voltato a tetto.